Patenti ritirate e infrazioni, il bilancio della Stradale di Campobasso

28

polizia stradale

Le cinquantacinque infrazioni al Codice della Strada elevate hanno comportato complessivamente il pagamento di oltre diecimila euro

CAMPOBASSO – La Sezione Polizia Stradale di Campobasso ha intensificato i controlli sulle principali arterie della provincia in occasione del ponte dello scorso 2 giugno 2020. Il bilancio dei controlli che sono stati effettuati parla di 4 patenti ritirate e 55 infrazioni al Codice della strada contestate.

Tra le varie infrazioni al Codice della Strada contestate, la maggior parte sono legate al mancato uso delle cinture di sicurezza ma anche alla violazione della segnaletica stradale e per uso del telefonino alla guida. Il ritiro delle patenti sono invece da collegare a sorpassi vietati o pericolosi.

Le oltre 50 infrazioni al Codice della Strada elevate hanno comportato complessivamente il pagamento di oltre diecimila euro e la decurtazione di 95 punti dalle patenti degli automobilisti sanzionati ed è stato sequestrato un autocarro per mancata copertura assicurativa.

La Polizia Stradale di Campobasso ed il dipendente Distaccamento di Termoli proseguiranno anche nei prossimi giorni tale attività di prevenzione sulle principali strade di collegamento della provincia.