Pietracatella, celebrazioni del 4 novembre presso il Monumento dei Caduti

24

pietracatella 4 novembre 2022PIETRACATELLA – In occasione della consueta e solenne cerimonia della festa dell’Unità nazionale e delle Forze Armate, l’Amministrazione comunale di Pietracatella, insieme all’Istituto Omnicomprensivo del Fortore – plesso di Pietracatella, ha organizzato la cerimonia del 4 novembre con il coinvolgimento delle Forze Armate.

Quest’anno i bambini delle scuole primarie hanno avviato un progetto che li porterà a realizzare gli stemmi delle Forze Armate (su polistirolo e dipinti a mano) da donare, quale segno di alta riconoscenza, ai rappresentanti dei Corpi presenti venerdì 4 novembre a Pietracatella, alle ore 10, presso il Monumento ai caduti e a seguire nella sala consiliare.

Tra gli stemmi realizzati e da donare ci sarà anche quelli dei Carabinieri, Polizia di Stato, Marina Militare, Esercito Italiano e Aereonautica Militare; a tal fine saranno presenti delle rappresentanze per ogni corpo armato invitato.

Ad aprire la manifestazione i saluti e gli interventi autorità intervenute: il sindaco di Pietracatella Antonio Tomassone, il Responsabile delle Scuole di Pietracatella, il parroco Don Stefano Fracassi. Presenti anche il comandante della Stazione dei Carabinieri di S. Elia a Pianisi, una delegazione della Polizia di Stato di Campobasso, dell’Esercito Italiano e dell’aeronautica Militare di Foggia, della Capitaneria di Porto di Termoli.

«La ricorrenza del 4 novembre è un momento importante della nostra storia e della nostra Nazione – – dice il Sindaco del Comune di Pietracatella – l’occasione per esprimere il più alto sentimento di riconoscenza per le nostre Forze Armate che, con sacrificio e senso del dovere, si adoperano per la libertà e la pace oltre che per dedicare un pensiero a quanti si sono immolati per gli ideali di unità nazionale, di indipendenza e di democrazia».