Rassegna “Clamori – Il mondo è piccolo, il mondo è grande”: il programma

57

presentazione clamori

CAMPOBASSO – È stata presentata questa mattina in villa De Capoa, la rassegna “Clamori – Il mondo è piccolo, il mondo è grande”, promossa dall’Associazione “Alesia 2007” Onlus in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Campobasso e con la partecipazione dell’Associazione Culturale “La Mantigliana”, Cultori del Costume di Campobasso.

Alla conferenza stampa di presentazione del programma completo della rassegna, che si svolgerà da lunedì 19 a venerdì 23 luglio in villa De Capoa, sono intervenuti il sindaco di Campobasso, Roberto Gravina, l’assessore alla Cultura del Comune di Campobasso, Paola Felice, la scrittrice, Valentina Farinaccio, la presidente di Alesia 2007, Anna Corallo, e la professoressa Daniela Di Claudio.

“Il cartellone degli eventi di Luglio in Città che l’assessorato alla Cultura ha allestito, con “Clamori” si arricchisce di un appuntamento culturale che siamo certi catturerà l’attenzione di appassionati e curiosi della scrittura e della lettura. – ha dichiarato il sindaco Gravina – Sono poi particolarmente contento che tra gli appuntamenti proposti da questa rassegna vi sia il laboratorio di scrittura di un’autrice campobassana, come Valentina Farinaccio, che tanto ha saputo farsi apprezzare dai lettori italiani e che di sicuro saprà condurre i suoi corsisti in un intenso ragionamento sul rapporto tra scrittura e contemporaneità”.

“Oramai villa De Capoa è diventata la location ideale e la più richiesta per gli eventi culturali cittadini. – ha spiegato l’assessore alla Cultura, Paola Felice – Come Amministrazione siamo contenti di aver riportato questo luogo al centro delle iniziative culturali e sociali della nostra città, attraverso una programmazione costante che sta incontrando il favore di cittadini e associazioni; la rassegna Clamori, con il suo programma di appuntamenti che si svilupperà da lunedì 19 a venerdì 23 luglio, è un altro tassello significativo di questo progetto”.

Ad aprire una rassegna ricca di sfaccettature diverse, come hanno sottolineato e illustrato la presidente di Alesia, Anna Corallo, e la professoressa Daniela Di Claudio che ne ha curato il programma, ci sarà proprio la scrittrice Valentina Farinaccio, con un suo laboratorio di scrittura, aperto a tutti gratuitamente, che si terrà in villa De Capoa alle ore 16.30, sia lunedì 19 che martedì 20 luglio. In caso di maltempo, il laboratorio si terrà al piano terra di Palazzo San Giorgio, in Sala Civica.

“Sono emozionata come sempre mi capita quando mi chiamano nella mia città a parlare di ciò che amo e di ciò che faccio. – ha dichiarato la scrittrice Valentina Farinaccio – Questa volta lo sono ancora di più perché mi viene data la possibilità, maltempo permettendo, di tenere questo laboratorio in uno dei luoghi a cui tutti noi campobassani siamo più intimamente legati, ovvero villa De Capoa”.

Programma completo della rassegna:

19 – 20 luglio, ore 16.30 – “TICKET TO WRITE”

Laboratorio di Scrittura, a cura di Valentina Farinaccio.

21 luglio, ore 18.00 – LA FORZA DELLE PAROLE

LE EMOZIONI E LA VITALITA΄DEL “PROPRIO” MONDO INTIMO

Presentazione della raccolta di poesie “Frammenti di Luce dalla Notte Ferita”, di Anna Corallo, Sindimedia Edizioni Digitali Editore (settembre 2018).

Reading di Poesia e Prosa sul Tema della “Memoria”, con interludi musicali.

22 luglio – LA FORZA DELLA VOCE

LA VISIONE SPIRITUALE DELL’ATTO ARTISTICO DEL CANTO

Ore 18.00 – Presentazione del libro “Alla ricerca del canto perduto. Antonio Cotogni e la scuola romana di canto”, di Rosa Rodríguez, Bertoni Editore (gennaio 2021).

DALLA VOCE AL RAGIONAMENTO MATEMATICO… FINO ALL’INVENZIONE

Ore 19.00 – Presentazione del libro-laboratorio “Canto e conto. Laboratorio”, di Patrizia Pavoncello, edizioni Writeup (ottobre 2020).

23 luglio, ore 18.30 – SODALES – Una narrazione lunga quarant’anni.

Presentazione del romanzo “Anni Collaterali”, di Marco Ursano, MdS EDITORE (giugno 2020).