Superbonus: Acem, “Il modus operandi del Governo è sconclusionato”

15

cantiere superbonus 110% san giacomo schiavoniCAMPOBASSO – Il presidente dell’Associazione costruttori edili del Molise (Acem-Ance), Corrado Di Niro, in una nota inviata al presidente nazionale dell’Ance, Gabriele Buia, evidenzia “la gravissima situazione che si sta delineando in materia Superbonus che rischia di annientare la misura a causa del modus operandi sconclusionato del Governo”.

L’Associazione lamenta “come il Governo abbia dapprima gettato nell’incertezza i privati e le imprese a causa delle notizie altalenanti divulgate a fasi alterne e delle proroghe dell’ultima ora, ed oggi – si legge nella nota – con le limitazioni alla cessione dei relativi crediti, abbia finito per bloccare di fatto tutti gli interventi arrestando lo sviluppo”.

Le imprese, secondo la denuncia degli edili, “con la limitazione della cessione dei bonus si stanno ritrovando senza liquidità in quanto gli istituti di credito hanno già congelato le operazioni di cessione nell’attesa di capire la stesura definitiva dei nuovi provvedimenti con evidente e reale rischio di soccombenza, di fallimento e di migliaia di contenziosi”.

“Abbiamo scritto all’Ance nazionale – spiega Di Niro – per rafforzare la sua infaticabile azione e per spronare una reazione immediata e ancor più veemente e prorompente nei confronti del Governo, perché ormai è tutto bloccato e si rischia una paralisi totale del settore”.