Ti racconto un libro Infanzia, il programma online 2020

192

Ti racconto un libro Infanzia 2020Artisti e scrittori di tutt’Italia per una rassegna originale di fiabe, racconti e laboratori dedicata ai piccoli lettori dal 21 maggio

CAMPOBASSO – Un programma di eventi appositamente realizzato per l’intrattenimento dei più piccoli con alcuni tra i più importanti artisti per l’infanzia del Paese. L’iniziativa porta la firma del Comune di Campobasso e dell’Unione Lettori Italiani, con la direzione artistica e organizzativa di Brunella Santoli, che hanno deciso di realizzare un cartellone di appuntamenti con contributi originali di artisti, scrittori e illustratori provenienti da ogni parte d’Italia.

La storica rassegna Ti racconto un libro Infanzia, il progetto parallelo dedicato ai più piccoli di Ti racconto un libro 2020 laboratorio permanente sulla lettura e sulla narrazione, ritorna ora in versione on line e punta a colmare il vuoto culturale che si è inevitabilmente creato in queste settimane di lockdown, lasciando i più piccoli senza riferimenti culturali importanti.

QUANDO E DOVE

Si tratta di un vero e proprio calendario di incontri, previsti ogni lunedì e giovedì alle ore 17, che accompagnerà bambini e genitori fino a luglio. Un modo per riportare alla normalità anche le lancette dell’orologio, che ha subito uno stravolgimento radicale in questi ultimi due mesi con un impatto destabilizzante per i più piccoli.

La rassegna sarà trasmessa sulla pagina facebook Ti racconto un libro Infanzia, che nelle scorse settimane ha già ospitato i contributi di noti scrittori e artisti per l’infanzia, con un grande successo di visualizzazioni.

Tanti gli artisti che hanno aderito all’iniziativa che partirà giovedì 21 maggio alle ore 17 con un contributo del sindaco di Campobasso Roberto Gravina che omaggerà bambini e famiglie leggendo anche lui una breve storia.

A seguire, la lettura de La ballata di cappuccetto rosso, tratta da “Fiabe per occhi e bocca” di Roberto Piumini, a cura di Alessandro Rivola. La storia narrata diventa magica di riga in riga grazie alla musica delle parole, al loro suono divertente, o spaventoso, e alla più affettuosa delle rime possibili: quella baciata. Racconto che si fa immagine. Versi di undici sillabe con le rime che si baciano ordinatamente e come una partitura di ballata ha tra le righe del testo quelle della musica. Una ballata di parola e di figura da leggere-guardare con occhi agili, saltando tra i due fili di racconto che si fanno compagnia.

Negli appuntamenti successivi, sul palco virtuale si alterneranno Anna Vivarelli, Ilenia Speranza, Silvia Roncaglia, Cristiano Spinelli, Mattia De Bernardis, Palma Spina, Franco Arminio, Andrea Satta, Giuseppe Spedino Moffa e tanti altri. Oltre alle letture di favole e poesie, ci sarà spazio anche per la musica e i laboratori creativi di Simone Frasca e Sonia Maria Luce Possentini tra i più apprezzati illustratori e autori per l’infanzia.

TI RACCONTO UN LIBRO INFANZIA – PROGRAMMA

ALESSANDRO RIVOLA
racconta
La ballata di cappuccetto rosso
da “Fiabe per occhi e bocca” di Roberto Piumini
Einaudi Ragazzi
C’era una volta in forma di ballata. La storia narrata diventa magica di riga in riga grazie alla musica delle parole, al loro suono divertente, o spaventoso, e alla più affettuosa delle rime possibili: quella baciata. Racconto che si fa immagine. Versi di undici sillabe con le rime che si baciano ordinatamente e come una partitura di ballata ha tra le righe del testo quelle della musica. Una ballata di parola e di figura da leggere-guardare con occhi agili, saltando tra i due fili di racconto che si fanno compagnia.
Alessanro Rivola, vive a Modena, attore e narratore, esperto di pedagogia teatrale
giovedì 21 maggio ore 17

ANNA VIVARELLI
racconta e legge
Una capra tibetana in giardino
Feltrinelli kids editore
A casa di Edoardo fervono i preparativi del matrimonio. La mamma si sposerà a giorni con il nuovo compagno e, per paura che combinino guai, Edoardo e il bisnonno vengono tenuti alla larga: Edoardo è l’unico che riesce ad andare d’accordo con lo scorbutico nonno, per non dire che è il suo migliore amico. Si avvicina la data fatidica e Edoardo inizia a sentire un po’ di tristezza: suo padre lavora in paesi molto lontani e ora lui sarà costretto a vivere con un nuovo papà che proprio non sopporta. Un giorno Edoardo si imbatte in un annuncio in cui un signore cerca un nuovo padrone per la sua
capretta tibetana….
lunedì 25 maggio ore 17
Anna Vivarelli, vive a Torino, è scrittrice. Pubblica per le principali case editrici italiane, le sono stati assegnati importanti premi letterari. All’attività della scrittura, affianca quella della formazione e della promozione alla lettura.

SONIA MARIA LUCE POSSENTINI
musica e disegno
Chouchou e la luna
dal libro edito da Carthusia
scritto da Elisabetta Garilli
sulle note del “Chiaro di luna”di Claude Debussy
suonate dal maestro Roberto Paruzzo
Claude Debussy fu uno dei massimi esponenti dell’impressionismo musicale, ma anche un affettuoso papà che per amore della figlia Claude Emma, la sua Chouchou, compose una suite tra le più amate. Creò, grazie alle sue composizioni, un “album” musicale dove “raccolse” musica per ricordare i momenti più belli dell’infanzia della sua bambina.
La Luna, vista con gli occhi dei bambini,
forse è la Luna che saluta prima di dormire.
O forse no, è la Luna dei capricci,
dei “domani”, dei “perché”,
dei “forse” e dei “ma”….
Oppure è una Luna che si mangia per davvero:
una Luna al gusto di Luna!
Sonia Maria Luce Possentini, è emiliana, illustratrice e autrice di importanti libri per l’infanzia. Ha ricevuto importanti premi e riconoscimenti. Docente di illustrazione, conduce laboratori anche per i più piccoli.
giovedì 28 maggio ore 17

ILENIA SPERANZA
racconta e legge
Il giardiniere dei sogni
testi di Claudio Gobetti
Illustrazioni e progetto grafico di Diyana Nikolaus
Sassi Junior editore
In una fiabesca terra senza nome, un vecchio omino scrive a macchina su di un foglio bianco che, annaffiato e coltivato amorevolmente, dà vita a uno, due, cento, mille volumi popolati da storie e creature fantastiche, capaci di raggiungere ogni lettore in grado di coglierne la magia. Il libro si presenta come una poetica dedica illustrata alle prime pagine della vita di ciascun amante dei libri e alle tante avventure scritte per aprire le porte della fantasia.
Ilenia Speranza, vive a Torino, è attrice di teatro ragazzie narratrice di storie.
lunedì 1 giugno ore 17

MATTIA DE BERNARDIS
legge
Nicolas il filosofo
di Alexander Dumas
Rizzoli editore
Dopo aver prestato servizio al suo padrone per sette anni, Nicolas decide di lasciarlo e di tornare dalla madre. Parte, quindi, con in spalla la sua paga: un lingotto d’oro avvolto in un fazzoletto. La strada verso casa è lunga, ricca di incontri e di scambi sorprendenti. Alla fine del viaggio Nicolas arriverà leggero e senza nulla con sé, le mani in tasca, ma fischiettando colmo di gioia. Una favola filosofica di Alexandre Dumas, che ci spinge a riflettere sul rapporto tra ricerca dell’essenziale, libertà e felicità. Accompagnata dalle illustrazioni umoristiche ed eleganti di Christophe Merlin.
Mattia de Bernardis, è nato a Bologna, lavora da più di quindici anni nell’editoria milanese. E’ direttore editoriale del marchio Utet libri. Nei primi giorni della quarantena ha iniziato a leggere i classicidella letteratura per l’infanzia ai suoi amici bambini, e non si è ancora fermato.
giovedì 4 giugno ore 17

SIMONE FRASCA
conduce il laboratorio creativo
Creature fantastiche
Pensato per accompagnare la lettura dei “Mitici sei” la serie edita da Giunti di cui Simone Frasca è coautore con Sara Marconi, il laboratorio affronta il tema delle creature fantastiche quale simbolo della diversità e della mescolanza. Dopo aver individuato le creature tratte dalla mitologia, dai bestiari medievali e dalle pagine dei libri preferiti dai bambini, Simone Frasca propone di costruirne di nuove, mescolando animali e oggetti. I risultati sono sorprendenti… Simone Frasca, fiorentino, è illustratore e autore di libri per bambini e ragazzi. Collabora con prestigiose case editrici. Fra un libro e l’altro svolge incontri di animazione alla lettura e laboratori di illustrazione per bambini.
lunedì 8 giugno ore 17

ANDREA SATTA
legge
Pise e Pata Dialoghi tra bambini sulle cose del mondo
Rrose Sélavy editore
Andrea Satta è pediatra, cantante (con il gruppo Têtes de Bois) e scrittore. Pise e Pata sono due bambini curiosi, attenti, sensibili, molto simpatici. E sono anche i bambini e le bambine che Andrea Satta incontra ogni giorno nel suo ambulatorio romano.
«Tutti i “Pise e Pata” sono tratti da spunti e ragionamenti di bambini realmente ascoltati e riportati con autenticità». In questi dialoghi, pieni di meraviglie, di stupori, di battute serie e spiritose, lo sguardo dei bambini aiuta anche noi adulti ad osservare con più attenzione il mondo per come è, e per come vorremmo che fosse. Sono dialoghi che contengono delle micro storie, con molte domande (gli inevitabili e utili “perché?”), e con tante risposte fatte di desideri, sorrisi, emozioni, sogni.
Andrea Satta, vive a Roma, è pediatra, scrittore e cantante e fondatore del gruppo Têtes de Bois.
giovedì 11 giugno ore 17

PALMA SPINA
racconta
LA LEPRE E LA TARTARUGA
da Le favole di Esopo
Una fiaba attribuita allo scrittore greco antico Esopo. Una lepre e una tartaruga si sfidano in una gara di corsa, la lepre ride vedendosi la vittoria in tasca, si impegna poco, corre fino a metà, addirittura si mette a dormire. La tartaruga intanto procede lenta ma costante, raggiunge la lepre, la supera e la batte per un soffio sul traguardo.
Palma Spina, molisana, attrice e regista. Conduce laboratori teatrali anche per i bambini. lunedì 15 giugno ore 17

FRANCO ARMINIO
legge
Il topo sognatore e altri animali di paese
Rrose Sélavy editore
L’asina acquaiola, il calabrone tranquillo, il cane ottimista e il cane malinconico, il canarino dispiaciuto, la capra vanitosa, l’elefante che non c’entra niente, la faina migrante, la farfalla pigra, la formica svogliata, la gallina contestatrice, il gatto snob, il maiale che nessuno ha ammazzato, la mosca pessimista, il passero schizzinoso, il ragno disoccupato, la rana giocattolo, la vacca sedentaria, il verme domandone, la serpe sfortunata, la volpe solitaria, il topo sognatore. Questi animali hanno qualcosa da raccontarci. Ci dicono, soprattutto, come la pensano. Con rabbia, malinconia, ironia, simpatia e con sincerità.
Franco Arminio,è nato e vive a Bisaccia, in Irpinia d’Oriente. Scrittore, poeta e regista italiano. Ha ideato e porta avanti la Casa della paesologia a Bisaccia e il festival “La luna e i calanchi” ad Aliano.
giovedì 18 giugno ore 17

CRISTIANO SPINELLI
lettura con immagini animate
Il rovo, una storia spinosa
iibro pop up che racconta la diversità
Underbook edizioni
Un viaggio alla scoperta del Rovo, il cugino povero del roseto. La magia della natura illustrata con la meraviglia del pop-up. Una storia spinosa, una metafora sulla vita.
IL ROVO è un libro metafora. Attraverso una storia basata sull’osservazione della vita e della botanica di questa pianta spinosa e arzigogolata, si arriva alla similitudine con l’essere umano ingarbugliato, strano, intrattabile. L’autore invita i piccoli lettori ad avvicinarsi senza timore a quelle che sono le diversità e le fragilità umane con la speranza che questo racconto insegni a non avere idee e preconcetti basati sulla prima impressione e pregiudizi sull’aspetto esteriore ma che anzi aiuti a capire che donando amore e rispetto al prossimo si diventa tutti più ricchi. Cristiano Spinelli, vive a Pistoia, è un artista a tutto tondo e un creativo d’eccellenza. Principalmente un pittore ma da anni un professionista nel design della comunicazione, esperto grafico, illustratore, paper engineer e scrittore.
lunedì 22 giugno ore 17

SILVIA RONCAGLIA
legge
Coccotrillo
illustrazioni di Francesco Fagnani
Lapis Edizioni
La buffa storia di un piccolo coccodrillo alle prese con un grande problema. Tutti lo chiamano Coccotrillo, da quando gli è finita in gola la sveglia, puntata alle cinque del mattino da un cacciatore che è fuggito. È da lì che sono cominciati tutti i suoi guai. Tic- Tac, Tic-Tac e all’improvviso… Driiiin! Gli animali sono furiosi per quel trillo che alle cinque del mattino sveglia tutta la foresta. Per di più è impossibile cacciare, con quel tic-tac che avvisa le prede e le mette in fuga. Triste, escluso e rifiutato, il piccolo se ne va via. Ma inciampa e finisce in una cascata e dopo un tuffo vertiginoso, una serie di rimbalzi farà schizzare fuori la sveglia che finisce in bocca a… chiudiamo questa storia, prima che la sveglia ricominci a suonare!
Silvia Roncaglia, è nata a Modena, è scrittrice di libri per ragazzi e di drammaturgie teatrali e ha pubblicato numerosissimi libri. Collabora con diversi gruppi teatrali e da suoi libri sono stati tratti spettacoli di successo. Ha vinto alcuni importanti premi .
giovedì 25 giugno ore 17

ANNA VIVARELLI
legge e racconta
Storie incredibili di animali fantastici
Illustrazioni di Chiara Armellini
Solferino editore
Ci sono quelli che hanno fatto la storia, come Bucefalo, il cavallo di Alessandro Magno, o le oche del Campidoglio. Ci sono i protagonisti della cronaca, dai cani che scavarono per giorni sotto le macerie delle Torri Gemelle dopo l’11 settembre a Laika, la cagnolina che viaggiò nello spazio. Ci sono quelli che sembrano inventati e invece sono veri, come la vongola Ming o la medusa immortale.
Sono gli animali straordinari raccontati in questo libro che è un viaggio in tutto il mondo, le epoche e… in tantissime specie: non solo cani, gatti e cavalli ma rinoceronti, mucche, giraffe, scimpanzé e ippopotami, tutti protagonisti di vicende appassionanti. Nelle loro storie ritroviamo i nostri stessi sentimenti: il coraggio e la lealtà, la nostalgia e l’amore.
Un libro che parla di animali, una lettura irresistibile per tutti gli umani.
Anna Vivarelli, vive a Torino, è scrittrice. Pubblica per le principali case editrici italiane, le sono stati assegnati importanti premi letterari. All’attività della scrittura, affianca quella della formazione e della promozione alla lettura.
lunedì 29 giugno ore17

VITO BARONCINI, ALFONSO CUCCURULLO, ENRICO F.FOLLI
presentano lo spettacolo
Il signore che passava di là
teatro figura con lavagna luminosa, narrazione e teatro d’attore
I tre artisti, ciascuno con le proprie attitudini, si incontrano per dare vita danno vita ad uno spettacolo straordinario fatto di storie, di luci e di colori in cui si fondono le più belle tecniche teatrali.
Vito Baroncini,Illustratore, educatore, fortemente innamorato della lavagna luminosa con la quale realizza straordinari spettacoli di teatro di figura.
Alfonso Cuccurullo, attore, narratore, formatore ed animatore del progetto “Nati per leggere”. Si dedica inoltre alla realizzazione di audiolibri.
Enrico Folli disegnatore di fumetti, attore, improvvisatore, narratore di storie per l’infanzia. giovedì 2 luglio ore 17

SONIA MARIA LUCE POSSENTINI
poesia e disegno
Una poesia nell’acqua
Sonia Maria Luce Possentini, è emiliana, illustratrice e autrice di importanti libri per l’infanzia. Ha ricevuto importanti premi e riconoscimenti. Docente di illustrazione, conduce laboratori anche per i più piccoli.
giovedì 9 luglio ore 17

GIUSEPPE SPEDINO MOFFA E PALMA SPINA
presentano
Parole e note in gioco
per voce narrante e musica dal vivo
Giuseppe Spedino Moffa, molisano, è musicista, compositore e cantautore, ma soprattutto uno dei maggiori esponenti della zampogna in Italia. Ha all’attivo cinque dischi uno dei quali si è classificato tra i primi cinque – opere dialettali- al Premio Tenco.
Palma Spina, molisana, attrice e regista. Conduce laboratori teatrali anche per i bambini. lunedì 13 luglio ore 17