Torba di Mauro Diciocia (musica convenzionale) al Circo Beatnik

76

torba

CAMPOBASSO – Domenica 2 giugno alle ore 21.30 presso il Circolo Beatinik a Campobasso appuntamento con Torba (musica convenzionale). Torba è il progetto in solitaria di Mauro Diciocia, un collage sonoro che coniuga tecniche e sonorità riesumate dalla musica concreta/per nastro ad un approccio moderno ed acusmatico alla noise music e ai soundscapes post-industriali. A

ttivo dal 2009, è un esperimento in continua evoluzione la cui unica costante è rappresentata dall’uso organico di field recordings/found footage e la loro manipolazione attraverso nastri magnetici e processori digitali.

Negli ultimi anni il focus del progetto è indirizzato all’indagine sulle relazioni acustiche tra patch sonore urbane ed extraurbane, luoghi di soglia nelle cui intercapedini si attestano paesaggi sonori laterali in grado di restituire una rappresentazione critica della dimensione acustica contemporanea.

Torba ha rilasciato materiale su label come Angoisse, Total Black, a dear girl called Wendy, Mazurka Editions, Fragment Factory, Monorail Trespassing e Cønjuntø Vacíø. Ha condiviso il palco con Sewer Election, Damien Dubrovnik, Puce Mary, Croatian Amor, Ketev, Dave Phillips, Gordon Ashworth, Pedestrian Deposit, Neutral, Arv & Miljo, Tommi Keränen, Fejhed, Umpio, Rashad Becker, Händer Som Vårdar, MAAAA, Broken Lights, Daniel Löwenbrück, Marcellvs L e molti altri.