Giochi della Chimica 2018: ottimi risultati per l’Istituto Alfano

TERMOLI – Fase regionale dei Giochi della Chimica 2018: il Dipartimento di Bioscienze e Territorio dell’Università degli Studi del Molise ha pubblicato le graduatorie di merito. La cerimonia di premiazione si è tenuta giovedì 10 maggio alle ore 15:00 presso l’Aula G. Galilei del Dipartimento di Bioscienze e Territorio – Sede di Pesche.

Nella classe di concorso A (riservata agli studenti dei primi due anni della scuola secondaria superiore):

1° Francesco Leccese (Liceo Scientifico “Alfano da Termoli”)
prof. preparatore Giuseppe Colasurdo

2° Zenone D’Ascenzo (Liceo Scientifico “Alfano da Termoli”)
prof. preparatore Giuseppe Colasurdo

3° Sara Leccese (Liceo Classico “Gennaro Perrotta” di Termoli)
prof. preparatore Anna Rita De Iapinis

Buoni piazzamenti in classifica per altri alunni dell’IISS Alfano: 5° Emanuele Marino Saracino; 7° Luigi Sebastiani; 18° Simone De Angelis; 25° Ettore Basile.

Nella graduatoria assoluta tra i primi tre Istituti classificati ci sono al 1° posto il Liceo Scientifico “Alfano da Termoli” ed al 2° posto il Liceo Classico “Gennaro Perrotta”. Al terzo posto è giunto l’ IT-T “Sandro Pertini” di Campobasso.

Nella classe di concorso B (riservata agli studenti del triennio)

1° classificato Francesco Spizzuoco -Liceo Scientifico “Alfano da Termoli”, prof. preparatore Donato Palermo. Al secondo e al terzo posto due studenti del Liceo Scientifico “Alberto Romita” di Campobasso.

Nella graduatoria assoluta tra i primi tre Istituti classificati spicca il primo posto del Liceo Scientifico “Alfano da Termoli” seguito dall’IT-T “San Pardo” di Larino e dal Liceo Scientifico e delle Scienze Umane “Majorana – Fascitelli” di Isernia.

Buoni piazzamenti anche per altri studenti del triennio: 6° Rocco Mastromartino; 7° Luca Selvaggio; 11° Emanuele Colavitti; 13° Alessio Bracuti; 13° Sara Di Siena; 16° Moscarella Roberto Pio; 40° Giuseppe Manes.

Agli studenti ed ai docenti preparatori vanno i complimenti e le felicitazioni dell’intera comunità scolastica, espressi con viva soddisfazione dal Dirigente, dott.ssa Concetta Rita Niro durante la cerimonia di premiazione.