100 anni Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise: gli auguri di Cotugno

27

ROMA – “Cento anni di lavoro in favore della natura, dell’ambiente e per la conservazione di paesaggi straordinari che continuano ad alimentare il “turismo della natura”: il Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise compie 100 anni”. Così su Facebook il vice governatore Vincenzo Cotugno che ieri a Roma ha partecipato ai festeggiamenti dinnanzi al presidente della Repubblica Sergio Mattarella, postando un selfie che lo ritrae all’interno dell’Auditorium Parco della Musica, dove si è svolta la cerimonia.

“Nel giorno in cui si festeggia la “Giornata della Terra” – aggiunge Cotugno – il Pnalm evidenzia la sua attività decennale a tutela della biodiversità e degli ecosistemi di una vasta area che accomuna tre regioni italiane. A distanza di 100 anni, il Parco è di certo un punto di riferimento internazionale e questo grazie all’attività che gli amministratori, di concerto con le tre regioni, sono riusciti a compiere su un vasto territorio che si contraddistingue per originalità e bellezza. La sostenibilità ambientale che si coniuga con l’economia e il sociale è di certo la grande scommessa del Pnalm e di un territorio italiano che ha voglia di mostrarsi in tutta la sua straordinarietà”.