DeGustitour, pedalata cicloturistica con degustazioni a Carovilli

100

Una cooperativa di comunità al servizio delle filiere locali. Il turismo sportivo, culturale ed enogastronomico come strumenti indispensabili per l’immagine di un intero comprensorio

finale degustitour 26-07-2021CAROVILLI – Il territorio altomolisano è da tempo alla ricerca di una chiave di volta in ambito turistico che possa valorizzare l’indiscutibile “capitale naturale” che lo caratterizza. A ciò si aggiunge la tendenza degli ultimi anni in cui le limitazioni pandemiche hanno giocato un ruolo importante nel cambiamento delle abitudini turistiche. Il cosiddetto “riscatto dei borghi” è ancora lontano, ma le opportunità per costruirsi una propria nicchia di mercato non mancano.

Ad esempio, la neonata cooperativa di comunità TerrAMea ha cercato di cogliere le indicazioni del turismo nelle aree interne d’Italia dello scorso anno costruendo un catalogo di servizi turistici “trasversali”, cioè adatto alla domanda, molto eterogenea, che comincia ad affacciarsi nei piccoli centri altomolisani.

Turismo sportivo, enogastronomico e culturale si uniscono in diverse offerte esperienziali che hanno l’obiettivo di consolidare l’immagine dell’Alto Molise. Protagonisti indiscussi dell’offerta le riserve MaB di Montedimezzo e Collemeluccio con i loro sentieri percorribili sia a piedi che in mountain bike, le aree archeologiche, i centri storici ed i laboratori di trasformazione come i caseifici, luoghi rappresentativi di una cultura lattiero-casearia già apprezzata da molti viaggiatori.

Per tutta l’estate sarà quindi possibile praticare sport tutti i giorni lungo itinerari di diverse difficoltà grazie ad una flotta di e-bike di ultima generazione e con l’indispensabile supporto di accompagnatori e guide abilitate.

L’obiettivo primario è quello di porre le basi per un progetto di valorizzazione territoriale rivolto ai turisti, ma anche agli operatori del settore. Infatti, avere un catalogo di servizi ancillari all’ospitalità garantisce una maggiore fidelizzazione e riduce drasticamente i rischi di un’informazione turistica frammentata tipica delle aree interne, dove il turismo è ancora sporadico e stagionale. Punto di partenza dei tour sarà la sede della cooperativa di comunità situata a Carovilli, all’interno di un edificio pubblico concesso in comodato e riaperto dopo molto tempo. Ogni giorno i tour toccheranno località dell’Alto Molise fino a raggiungere Capracotta ed il pianoro di Prato Gentile in una vera e propria ascesa nella natura incontaminata.

Ma l’appuntamento più atteso è senza dubbio il deGustitour, un evento di 4 date rivolto alla valorizzazione dei caseifici del territorio accompagnati da degustazioni di vini e birre artigianali rigorosamente molisane.

Si comincia l’8 agosto con il birrificio artigianale “La Fucina” di Pescolanciano per proseguire il 29 agosto, il 12 e 26 settembre in cui le cantine Tenimenti Grieco, Campi Valerio e Colle Sereno accompagneranno i formaggi dei caseifici Collecerro, Pastore Serafino, Fattorie San Felice e Santo Stefano.

Saranno pedalate cicloturistiche lungo le strade poco trafficate di Carovilli, caratterizzate da un tracciato piuttosto semplice a cui partecipare con bici propria o con le mountain bike a pedalata assistita disponibili per il noleggio. Inoltre, l’assistenza al tour permetterà ai partecipanti di acquistare prodotti ritirandoli a fine del percorso, senza doversi preoccupare del trasporto.

Questo primo modulo di esperienze punterà proprio a rafforzare collaborazioni con operatori del territorio e stimolare la destagionalizzazione in periodi in cui l’Alto Molise rappresenta un’ottima scelta per l’escursionismo e gli sport all’aria aperta.

L’obiettivo primario è quello di garantire un’affluenza costante che aiuterà la cooperativa a migliorarsi progressivamente elaborando un piano di mantenimento e gestione delle infrastrutture verdi, abituando il territorio alla presenza turistica costruendo le condizioni per un’offerta ed un approccio consapevole ed attivo.

Un vero e proprio “cittadino temporaneo” inserito in un contesto dove realizzare una comunità ospitale dei borghi molisani.

Per conoscere meglio i tour disponibili, i servizi al turista ed alla ricettività locale basterà contattare la cooperativa di comunità TerrAMea:

  • mail: prenotazioni@coopterramea.it
  • info telefoniche al numero 0865 1998297
  • FB/IG @coopterrAMea
  • www.coopterramea.it