Eventi in Molise di oggi, 16 maggio 2022: gli appuntamenti del giorno

32

A Campobasso é visitabile la mostra antologica su Antonino Corbo; webinar online sulla rivoluzione tecnologica e digitale

mostra diventare oceanoREGIONE – Lunedì 16 maggio 2022 nuova giornata di eventi in Molise, andiamo a vedere i principali e quelli dei prossimi giorni nella rubrica quotidiana di Molisenews24.it. Nella prima parte parleremo degli appuntamenti principali del giorno, quindi un’anticipazione di quelli dei prossimi giorni.

Musei e mostre

Alla Fondazione Molise Cultura, dal 19 al 31 maggio, la collettiva “Diventare oceano” di sette autori che, attraverso le immagini, narrano in maniera autentica la parte più intima del loro cuore e della loro anima

Fino al 26 giugno 2022 presso la Fondazione Molise Cultura, a Campobasso, la mostra antologica “Segni, colori e forme nel nuovo millennio” dell’artista molisano Antonio Corbo. Il progetto prevede la realizzazione di un percorso che accompagni il visitatore alla scoperta e alla comprensione dei principali filoni di ricerca perseguiti dall’artista nel corso della sua carriera. In particolare: Estetica Paradisiaca, Primordialità, Teorie del cosmo, Sublime e Introspezione. Una distinzione, dunque, di tipo contenutistico dalla quale emergeranno anche le differenti tecniche pittoriche impiegate dal maestro.

GLI ALTRI EVENTI DEL 16 MAGGIO

Alle ore 17.30 (e mercoledì 18 maggio alle ore 10) sono in programma due webinar, completamente gratuiti, dedicati a favorire la consapevolezza e le conoscenze di tutti i cittadini su tematiche di grande attualità, quali la “rivoluzione” tecnologica e digitale.

PROSSIMI EVENTI IN MOLISE

23 maggio

All’Hotel Centrum Palace di Campobasso a partire dalle ore 9 si terrà il convegno “Salute e sicurezza nel trasporto pubblico”.

28-29 maggio

Montaquila trentanovesima edizione della Sagra della Frittata.

3 giugno

Alle 20.30 al Teatro Savoia di Campobasso l’Associazione teatrale Le Cuncjarie porta in scena “Isse, essa e u’ malamente”. Rappresentazione in vernacolo scritta e diretta da Paola Mariano.