Eventi in Molise di oggi, 22 gennaio 2022: mostre e ciaspolate

77

ciaspolata montagna

Mostre a  Palazzo Ex Gil a Campobasso e Castel Pandone. Ciaspolate al chiar di luna e presentazione di libri

REGIONE – Sabato 22 gennaio nuova giornata di eventi in Molise, andiamo a vedere i principali e quelli dei prossimi giorni nella rubrica quotidiana di Molisenews24.it. Nella prima parte parleremo degli appuntamenti principali del giorno; quindi un’anticipazione di quelli dei prossimi giorni. Viste le incognite legate alla diffusione del Covid, il programma potrebbe, però, subire variazioni.

Musei e mostre

Fino al 30 gennaio presso Palazzo Norante a Campomarino sarà possibile visitare la mostra fotografica Randstadt 1969. Aperta tutti i giorni dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 19. Un viaggio per immagini di un tempo e di uno spazio cristallizzati attraverso paesaggi di scena urbana e vita ordinaria scattate nella Randstadt Holland, agglomerato urbano che comprende Amsterdam e altre sedici città olandesi. Bimbe in bicicletta, operai al lavoro, scorci di quartiere, navi nel porto.

Nel Salone delle Feste di Castello Pandone a Venafro fino al prossimo 27 febbraio 2022 é visitabile la mostra “Nel segno dell’acqua”. Ra il territorio e l’uso razionale delle risorse idriche partendo dalle evidenze archeologiche e dalle strutture superstiti dell’Acquedotto Augusteo di Venafro.

Presso Palazzo Gil a Campobasso é aperta la mostra su Giovanni Boldini “Il genio della linea, la magia del colore”: sarà visitabile fino al prossimo 28 febbraio, dal martedì alla domenica solo nell’orario pomeridiano. L’esposizione è prodotta e realizzata dalla Fondazione Molise Cultura, con il sostegno dalla Regione Molise, in collaborazione con MetaMorfosi Eventi e con la Fondazione Ferrara Arte e le Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea di Ferrara.

GLI ALTRI EVENTI DEL 22 GENNAIO

Ciaspolata sulle nevi dei Monti del Matese. Nella quiete dei boschi molisani, potremo osservare impronte e tracce dei numerosi animali selvatici sui sentieri innevati. Per informazioni e prenotazioni: whatsapp 328 471 8018; attraversoilmolise@gmail.com

Ciaspolata Serale con cena (opzionale) in rifugio. Escursione d’autore nei luoghi più suggestivi dell’intera regione. Orme di animali selvatici, boschi di faggi che svettano verso il cielo e panorami affascinanti sulle catene montuose più alte della regione. Per informazioni e prenotazioni: whatsapp 328 471 8018; attraversoilmolise@gmail.com

Ciaspolata al chiaro di luna e cena presso ristorante a Pescopennattaro. Per informazioni e prenotazioni: www.enjoyaltomolise.com, Info@enjoyaltomolise.com Tel 0865.941419-349.8444503

Alle 18 presso a sede del Circolo Sannitico a Campobasso, Giuseppe Piacente presenta il suo libro “Il Covid 19 non esiste. Il fenomeno delle fake news in Molise”. Evento organizzato con il patrocinio del Comune di Cambobasso. Dialoga con l’autore l’editrice Maristella Occhionero.

Fino a esaurimento posti ci si può iscrivere alla Masterclass di scrittura creativa tenuta dalla professoressa Simonetta Tassinari. Il corso consta di 6 lezioni a cadenza bisettimanale e prenderà il via il 31 gennaio.

PROSSIMI EVENTI IN MOLISE

23 gennaio

Escursione non impegnativa tra le praterie innevate e le faggete di Iaccio della Vorraina e Monte Cavallerizzo. Per informazioni e prenotazioni: https://dimensioneexplorer.com/experiences/escursione-monte-cavallerizzo/

Ciaspolata a Capracotta: si partirà in ocalità Fonticella per arrivare a località “cuoppo della Madonna” per poi tornare sullo stesso sentiero Per tutte le informazioni sul percorso, iscrizioni o altro contattare Guida GAE Michele Permanente. 3287639268

Dal 27 al 29 gennaio si svolgerà “La freccia nel cuore. Laboratorio sull’arte dello scrivere” il workshop di scrittura, organizzato dalla Fondazione Molise Cultura in collaborazione con l’Associazione Culturale A.C.T.. Informazioni sul sito della Fondazione Molise Cultura.

13 marzo 2022

“Dodici note solo”, il tour attesissimo di Claudio Baglioni, farà tappa all’Auditorium Unità d’Italia di Isernia: voce, pianoforte e altri strumenti, con le composizioni più preziose del suo repertorio, protagonisti di un affascinante racconto in musica, suoni e parole, sui palchi di 56 tra i teatri lirici e di tradizione più prestigiosi del Belpaese.