Fondo Sviluppo e Coesione, 440 milioni di euro al Molise

28

CAMPOBASSO – Circa 440 milioni di euro al Molise per Ricerca e Innovazione, Reti e Servizi Digitali, Competitività delle imprese, Energia, Ambiente, Cultura e Turismo, Trasporti e Mobilità, Occupazione e Lavoro, Inclusione Sociale e Salute, Istruzione e Formazione, Capacità Amministrativa. Sono le risorse messe a disposizione dal Fondo Sviluppo e Coesione. Di questo si è parlato ieri nel corso di un incontro a Roma tra il presidente della Regione, Francesco Roberti e l’assessore Michele Iorio con il ministro per gli Affari europei, le Politiche di coesione e il Pnrr, Raffaele Fitto, propedeutico alla firma dell’Accordo tra il Governo e la Regione.

“Un incontro particolarmente importante per la nostra Regione – il commento del governatore – perché il Fondo Sviluppo e Coesione è una misura strutturale europea che consente il riequilibrio della disparità tra i territori con interventi mirati che puntano allo sviluppo del territorio. Il ministro Fitto ha dimostrato grande apertura verso il Molise, manifestando ancora una volta le grandi attenzioni del Governo nazionale verso la nostra regione. Con la nuova programmazione, per la realizzazione della quale si eviteranno i ritardi per centrare gli obiettivi, il lavoro della Regione sarà costantemente monitorato dal Governo, affinché gli obiettivi siano inseriti in un contesto armonico su tutto il territorio nazionale nell’ambito di una strategia operativa, finalizzata a utilizzare in toto i fondi a disposizione”.