Recovery Fund, Cotugno: “Grande occasione per far ripartire l’Italia, ma attenzione allo “scippo” del centro-sud”

13

vincenzo cotugnoCAMPOBASSO – “Recovery Fund: una grande occasione per far ripartire l’Italia, ma attenzione allo “scippo” governativo nei confronti del centro-sud!”. Lo afferma il vice governatore Vincenzo Cotugno (foto). “Come è noto – aggiunge – la Commissione Europea ha attribuito al nostro Paese ben 209 miliardi in base a dei criteri oggettivi (popolazione, reddito pro-capite e disoccupazione). I fondi assegnati derivano per la maggior parte dalle condizioni economiche del Mezzogiorno, che influisce, sul monte totale della dotazione finanziaria, per circa 111 miliardi sui 209 complessivi. Nonostante questo, sembra che il Governo nazionale vorrebbe destinare al Sud solo il 34% delle risorse, togliendo a questo territorio investimenti per oltre 40 miliardi!”.

Una prospettiva, denuncia Cotugno, “che vedrebbe ancora una volta la parte più “debole” dell’Italia penalizzata da sistemi iniqui di distribuzione delle risorse e mortificanti per la dignità di tutta la popolazione del centro-sud Italia. Ai rappresentanti nazionali che provengono da questi territori, al di là delle appartenenze politiche, l’appello a rimanere vigili su quella che sarebbe l’ennesima mortificazione di un territorio che ha assoluto bisogno di queste risorse per far ripartire l’economia e l’occupazione!”.