Regione, fondi per l’inclusione delle persone con disabilità

24

carrozzella disabile

Dalla Regione Molise fondi per l’abbattimento delle barriere architettoniche a beneficio di cinque comuni

REGIONE – Con delibera n. 33 del 16 febbraio 2023, la Giunta Regionale ha inteso provvedere alla ripartizione, in favore dei Comuni beneficiari, delle risorse assegnate alla Regione Molise con il decreto del Ministero per le disabilità di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali 10 ottobre 2022 (in G.U., Serie generale n.2 del 3 gennaio 2023) per la progettazione di Piani per l’eliminazione delle barriere architettoniche e per il finanziamento di un progetto a sostegno delle persone con disabilità.

I Comuni che beneficeranno del fondo sono: Campomarino € 11.673,75; Venafro € 16.799,34; Larino € 9.782,57; Montenero di Bisaccia € 9.449,82 e Bojano € 11.450,90, per un Totale di € 59.156,38.

“Un primo importante passo che riguarda 5 Comuni della nostra Regione nella direzione di un provvedimento che dovrà riguardare ogni singolo Comune – ha detto l’Assessore alle Politiche Sociali Filomena Calenda, esprimendo soddisfazione –. Un passo che ci vede al fianco dei Comuni, per rendere i nostri paesi più accessibili, inclusivi, accoglienti. Vogliamo sostenere i Comuni nella sfida di una nuova progettualità, che vada al di là del semplice rispetto della norma. Una progettualità alta e capace di guardare allo spazio urbano in una prospettiva organica e inclusiva. L’obiettivo è costruire città e paesi che siano davvero a misura di tutti. È un impegno che ci vedrà sempre, costantemente presenti e attenti”.