Restauro e valorizzazione del patrimonio architettonico e paesaggistico rurale: la Regione sta per pubblicare l’Avviso pubblico

42

Vincenzo CotugnoCAMPOBASSO – Restauro e valorizzazione del patrimonio architettonico e paesaggistico rurale: la Regione Molise sta per pubblicare l’Avviso pubblico, approvato in Giunta, a sostegno delle opere di restauro e conservazione dei beni architettonici rurali di proprietà di soggetti privati o di proprietà pubblica ma affidati a privati da almeno cinque anni. Ne dà notizia su Facebook il vice governatore Vincenzo Cotugno.

“La dotazione finanziaria per il Molise – spiega – ammonta a 4.179.740 euro, i soggetti beneficiari potranno usufruire di un cofinanziamento del 80% dei lavori per un massimo concedibile di 150 mila euro. Si potrà arrivare al 100% di finanziamento, sempre con la stessa soglia massima concedibile, se il bene è oggetto di dichiarazione di “interesse culturale”. L’investimento minimo presentabile è di 25 mila euro”.

Le opere oggetto della misura riguarderanno interventi su insediamenti agricoli, edifici, manufatti e fabbricati rurali storici ed elementi tipici dell’architettura e del paesaggio rurale; interventi di manutenzione del paesaggio rurale; allestimento di spazi da destinare a piccoli servizi culturali, sociali, ambientali turistici (escluso ricettività), per l’educazione ambientale e la conoscenza del territorio, anche connessi al profilo multifunzionale delle aziende agricole.