Sonia Fasulo alla Milano Fashion Week 2022: ecco come è andata

8

sonia fasuloTERMOLI – Grande successo per l’imprenditrice digitale termolese Sonia Fasulo, per la seconda volta consecutiva rappresentante molisana, nello scorso weekend a Milano per la Fashion Week. Evento che proietta la giovane scrittrice in un mondo dove la tecnologia dei social si abbina alla qualità e alla bellezza di prodotti locali che proprio grazie alla promozione di Fasulo hanno avuto la vetrina di qualità che meritano da sempre.

La termolese si è trovata accanto a personaggi come Iacobucci, Micol Azzurro, Alviero Martini, il principe Thomas Mastroianni della casa royal house insieme a giornali come Vogue ed MMA. E in questa occasione grazie a Sabrina Spinelli, direttrice ed organizzatrice dell’evento milanese l’evento avrà, molto probabilmente, per la prima volta una edizione tutta molisana a Termoli. Sonia Fasulo è stata pubblicamente nominata braccio destro sia per l’evento di Milano che si è concluso poche ore fa, sia per quello di settembre.

sonia fasulo 2“Il mio progetto – ha dichiarato Sonia Fasulo – è quello di fare una pseudo fashion week a Termoli e Sabrina mi ha detto si… quest’anno lei scenderà a Termoli come ospite e organizzeremo la prima Termoli Fashion Week. Il mio outfit è totalmente termolese e vede l’unione di due realtà contrapposte ma ugualmente belle. Il del pantalone di Masiga Abbigliamento con scarpe, body e copri spalle di E.T Marianne. I miei gioielli sono tutti di Agnese Santoro e Angela Ciafardini che con la loro Butterfly and Love realizzano capolavori a mano. Volevo proprio portare a Milano la bellezza Made in Termoli. Nei miei progetti futuri c’è l’uscita del prossimo libro a breve sicuramente, poi il consolidamento della mia attività imprenditoriale. Infatti giovedì inizierò il mio impegno come docente esterno nelle scuole termolesi, lunedì inizierò il percorso da Trainers per l’Istituto Volta dove a breve uscirà un mio corso sull’influencer marketing. Spero davvero di fare sempre di più per la mia regione e per Termoli. Devo molto alla mia città ed ai miei concittadini che mi sostengono sempre con grande amore ed io non possa fare altro che essere grata e cercare di dare risalto ad un paese ed una regione che ne hanno tutto il diritto”.