Termoli, FlixBus: passeggeri triplicati negli ultimi 12 mesi

97

flixbus

A due anni da FlixBus a Termoli sono 40 città collegate in Italia. Mete preferite dai Termolesi: Roma, Pescara, Torino, Napoli e Bologna

TERMOLI – È assai positivo il bilancio dei primi due anni di FlixBus a Termoli: in un solo anno il leader europeo dei viaggi in autobus ha triplicato le prenotazioni da e per la città, complici l’ampliamento costante della rete che ha portato a 40 le destinazioni raggiungibili dal Terminal Bus di Via Martiri della Resistenza e la crescente popolarità, tra i Termolesi, dell’autobus come soluzione di viaggio.

Roma e Pescara prime in classifica. Ma nella top five figurano anche Torino, Napoli e Bologna.

In testa alla classifica termolese Roma, raggiungibile fino a due volte al giorno, e Pescara, collegata fino a sette volte al giorno con tempi di percorrenza a partire da un’ora e mezza. Seguono Torino, comodamente raggiungibile in notturna, e Napoli e Bologna, collegate fino a due volte al giorno e gettonate soprattutto dai fuorisede, come dimostra il picco di prenotazioni registrato in corrispondenza del periodo natalizio. Ma tra le destinazioni si annoverano anche Firenze, Bari, Lecce, svariate località a medio raggio come San Salvo, Vasto, Lanciano, Ortona e Chieti e gli aeroporti di Roma Fiumicino e Napoli Capodichino.

Molise: un territorio da valorizzare per FlixBus

Dall’arrivo a Termoli, FlixBus ha via via investito sul Molise, collegando successivamente Campobasso con i grandi centri del nord come Bologna e Torino e città del sud come Manfredonia e Foggia, e Isernia con mete a medio raggio come Roccaraso e Sulmona e città come Roma e Firenze. Recente, inoltre, è il lancio di collegamenti da Venafro verso Roma, Siena e altre cinque città, in linea con l’obiettivo di fornire un servizio economico ed efficiente anche nei piccoli e medi centri spesso scarsamente collegati dalle reti tradizionali, valorizzando il patrimonio e incentivando opportunità per il turismo locale.

Tutti i collegamenti sono prenotabili, come sempre, sul sito www.flixbus.it, via app e nelle agenzie viaggi affiliate e dislocate sul territorio. A bordo, Wi-Fi gratuito, prese elettriche e toilette.