Eventi in Molise di oggi, 11 gennaio 2023: mostre in primo piano

31

mostra omaggio cinelli frosolone

A Frosolone ultimi giorni per la mostra in omaggio di Giovanni Cinelli; mostre anche a Campobasso e Termoli. Le escursioni del weekend

REGIONE – Mercoledì 11 gennaio 2023 nuova giornata di eventi in Molise, andiamo a vedere i principali e quelli dei prossimi giorni nella rubrica quotidiana di Molisenews24.it. Nella prima parte parleremo degli appuntamenti principali del giorno, quindi un’anticipazione di quelli dei prossimi giorni.

MOSTRE

Fino al 15 gennaio 2023 si svolgerà a Frosolone presso Villa Artemide, sede dell’Esposizione Permanente Internazionale del Coltello d’Arte e parte del ciclo Teseide, la mostra in omaggio a Giovanni Cinelli

Fino al 29 gennaio 2023 Renato Leotta è protagonista al MACTE Museo di Arte Contemporanea di Termoli della mostra personale La soglia (poesia, poesia, poesia).

Fino al 16 febbraio presso lo Spazio Sfuso in Piazza G. Pepe 42 a Campobasso la mostra personale dell’artista Dante Gentile Lorusso dal titolo “Tante opere per costruire un’opera”.

Dal 18 febbraio al 14 maggio 2023 il MACTE –Museo di Arte Contemporanea di Termoli presenta Sub, una mostra a cura di Michele D’Aurizio,

GLI ALTRI APPUNTAMENTI DELL’11 GENNAIO

Proseguono gli appuntamenti del programma degli appuntamenti realizzato dal Comune di Campobasso per “Gennaio in Città”.

Fino a fine gennaio eventi per “Natale a Termoli”. Dai classici appuntamenti del Natale ad avvenimenti che intratterranno tutti coloro che sceglieranno le vie di Termoli per assaporare il clima del Natale: il programma completo.

I PROSSIMI EVENTI IN MOLISE

12 gennaio

Alla Sala Alphaville di Campobasso, in via Muricchio, presentazione del cortometraggio “Cambia il tuo destino”, replicato tre volte nei seguenti orari: 17.30 – 19.00 – 20.30. La partecipazione alle proiezioni è gratuita, ma è necessario prenotare inviando una email alla casella di posta elettronica segreteria@incasproduzioni.it.

13 gennaio

Alle ore 10.00 a.m., presso lo storico teatro “Savoia” di Campobasso, il gruppo teatrale composto da Avvocati del Foro di Campobasso porta in scena, anche per le scuole del Capoluogo, lo spettacolo teatrale dal titolo “Processo alle favole”.

14 gennaio

Escursione al tramonto: trekking alla Big Bench Macchia d’Isernia n 250 con pic-nic alla brace – h 17.00, Macchia (IS). Per informazioni e prenotazioni rivolgersi al numero +39 328 471 8018 (anche via Whatsapp) o all’indirizzo e-mail info@attraversoilmolise.org.

Escursione in quad: avventura in abetaia – h 10.00-15.00, Pescopennataro (IS). Per informazioni e prenotazioni rivolgersi al numero +39 328 471 8018 (anche via Whatsapp) o all’indirizzo e-mail info@attraversoilmolise.org.

15 gennaio

Trekking del Brigante: passeggiata tra borgo e natura con degustazione – h 10.00, Roccamandolfi (IS). Per informazioni e prenotazioni rivolgersi al numero +39 328 471 8018 (anche via Whatsapp) o all’indirizzo e-mail info@attraversoilmolise.org.

Ciaspolata sui Monti del Matese “Capo D’acqua”. Per informazioni e prenotazioni contattare i numeri 328 763 9268 e 347 302 1999.

Escursione in quad: avventura in abetaia – h 10.00-15.00 , Pescopennataro (IS). Per informazioni e prenotazioni rivolgersi al numero +39 328 471 8018 (anche via Whatsapp) o all’indirizzo e-mail info@attraversoilmolise.org.

16 gennaio

Alle ore 10.00 a.m., presso lo storico teatro “Savoia” di Campobasso, il gruppo teatrale composto da Avvocati del Foro di Campobasso porta in scena, anche per le scuole del Capoluogo, lo spettacolo teatrale dal titolo “Processo alle favole”.

19 gennaio

Alle 20.30, presso la Sala Alphaville a Campobasso, Simone Amoruso racconta “Balikwas”...che salta fuori quando usciamo da ciò che è certezza immobile. È la storia di Skinny che, attraverso le sue maschere, ritrova se stesso.

23 gennaio

Alle ore 10.00 a.m., presso lo storico teatro “Savoia” di Campobasso, il gruppo teatrale composto da Avvocati del Foro di Campobasso porta in scena, anche per le scuole del Capoluogo, lo spettacolo teatrale dal titolo “Processo alle favole”.