Eventi in Molise di oggi, 4 febbraio 2022: appuntamenti del giorno

46

ciaspolata

A Sepino una mostra fotografica, a Venafro “Nel segno dell’acqua”, a Campobasso quella su Boldini. Come iscriversi alle ciaspolate del weekend

REGIONE – Venerdì 4 febbraio nuova giornata di eventi in Molise, andiamo a vedere i principali e quelli dei prossimi giorni nella rubrica quotidiana di Molisenews24.it. Nella prima parte parleremo degli appuntamenti principali del giorno; quindi un’anticipazione di quelli dei prossimi giorni. Viste le incognite legate alla diffusione del Covid, il programma potrebbe, però, subire variazioni.

Musei e mostre

Presso SpazioSfuso in Piazza Gabriele Pepe, 42, a Sepino la mostra fotografica di Massimiliano Ferrante dal titolo “Santa Cristina e Sepino, un racconto per immagini”.

Nel Salone delle Feste di Castello Pandone a Venafro fino al prossimo 27 febbraio é visitabile la mostra “Nel segno dell’acqua”. Ra il territorio e l’uso razionale delle risorse idriche partendo dalle evidenze archeologiche e dalle strutture superstiti dell’Acquedotto Augusteo di Venafro.

Presso Palazzo Gil a Campobasso é aperta la mostra su Giovanni Boldini “Il genio della linea, la magia del colore”: sarà visitabile fino al prossimo 28 febbraio, dal martedì alla domenica solo nell’orario pomeridiano. L’esposizione è prodotta e realizzata dalla Fondazione Molise Cultura, con il sostegno dalla Regione Molise, in collaborazione con MetaMorfosi Eventi e con la Fondazione Ferrara Arte e le Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea di Ferrara.

GLI ALTRI EVENTI DEL 4 FEBBRAIO

Ultime ore per iscriversi a “Scattaract2.0”, il corso base di fotografia online organizzato dal Rotaract Club Campobasso e dall’Associazione Culturale Fotografica “Sei Torri“. Il corso comprende 10 lezioni tenute da diversi fotoamatori dell’associazione, incentrate sui principali generi fotografici, le tecniche base di fotografia (per macchinetta fotografica e smartphone), la postproduzione e lo storytelling. Il corso inizia Lunedì 7 Febbraio e terminerà Lunedì 14 Marzo. Per ulteriori informazioni ed iscrizioni contattare la pagina Facebook o Instagram del Rotaract Campobasso o dell’ACF Sei Torri.

PROSSIMI EVENTI IN MOLISE

5 febbraio

Ciaspolata alla Serra Tre Finestre, sul pianoro di Campitello Matese: partenza alle ore 9. Per tutte le informazioni sul percorso, iscrizioni o altro contattare Guida GAE Michele Permanente 3287639268

Ciaspolata serale con cena in rifugio: partenza da Passo Godi alle ore 16; per chi vuole, al termine della passeggiata, sarò possibile prenotare una cena tipica della tradizione montanara. Per informazioni e prenotazioni: Whatsapp 328 471 8018; attraversoilmolise@gmail.com

Ciaspolata sotto le stelle a Capracotta. Per tutte le informazioni sul percorso, iscrizioni o altro contattare Guida GAE Michele Permanente. 3287639268.

Alle ore 18,30 al Teatro Savoia di Campobasso concerto del duo viola e pianoforte Braconi-Dindo. Andrea Dindo, pianista, direttore, allievo di Renzo Bonizzato

6 febbraio

Ciaspolata al Cuoppo della Madonna ai piedi di Monte Cavallerizzo 1.500 mt. slm. Per tutte le informazioni sul percorso, iscrizioni o altro contattare Guida GAE Michele Permanente 3287639268

Ciaspolata sulle nevi del Molise: nella quiete dei boschi si potranno osservare impronte e tracce di animali selvatici, oppure, in alta montagna, bere le acque gelide e pure delle sorgenti in quota, camminando in silenzio e godendosi lo spettacolo della natura. Per informaioni e prenotazioni: Whatsapp 328 471 8018 oppure attraversoilmolise@gmail.com

Ciaspolata Survivor sul Monte Cavallerizzo a 1524 metri s.l.m. Per saperne di più e prenotare, si invita a contattare il numero 348 5921343.

7-8 febbraio

Dalle 9.15 all’ospedale Gemelli Molise il Corso Internazionale di Medicina Quantistica e Biorisonanza offrirà l’occasione ad alcuni dei maggiori esperti del settore Nazionali ed Internazionali di confrontarsi su un ambito estremamente innovativo della Medicina.

13 marzo 2022

“Dodici note solo”, il tour attesissimo di Claudio Baglioni, farà tappa all’Auditorium Unità d’Italia di Isernia: voce, pianoforte e altri strumenti, con le composizioni più preziose del suo repertorio, protagonisti di un affascinante racconto in musica, suoni e parole, sui palchi di 56 tra i teatri lirici e di tradizione più prestigiosi del Belpaese.